Master Brand

Guida all’alimentazione del cucciolo di cane

Condividi su
Intro Text
Tutto quello che devi sapere su come nutrire un cucciolo di cane.

Hai appena preso un bellissimo cucciolo ed è affamato. Ma qual è il miglior cibo per i cani cuccioli? Quanto deve mangiare un cucciolo e con quale frequenza? Come leggere l’etichetta degli alimenti per animali? Qui troverai le risposte a tutte queste domande e molto di più per aiutarti a prenderti cura al meglio della tua nuova palla di pelo.
Content
Image
Chihuahua affamato dietro la ciotola del cibo e la ciotola dell'acqua

Impara le regole di base 

Quando si tratta dell’alimentazione di un cucciolo di cane, ci sono alcune regole fondamentali da tenere sempre a mente.

  • Tieni una ciotola d’acqua sempre a sua disposizione:  il tuo cucciolo deve poter accedere liberamente a una ciotola d’acqua fresca e pulita, quindi assicurati di sostituirla una o due volte al giorno. Ricordati anche che i cuccioli hanno bisogno di urinare frequentemente visto che non sanno ancora controllare bene la loro vescica. 
  • Non dare del latte vaccino ai cuccioli di cane:  questo alimento è difficile da digerire e può causare diarrea o altri problemi intestinali.
  • Scegli cibi per cuccioli di cane e non per cani adulti: i cuccioli crescono velocemente e hanno bisogno di molte sostanze nutritive. Ma viste le loro piccole dimensioni, possono ingerire solo piccole quantità di cibo più volte al giorno. Per questo devono seguire una dieta nutritiva e completa, che solo un alimento specificamente formulato per i cuccioli (e non per i cani adulti) può fornire. 
  • Non dare mai al cucciolo quello che mangi tu: anche se i cani possono mangiare alcuni alimenti che consumano le persone, è meglio non dargliene nessuno quando sono piccoli: scegli cibi con una formula specifica per i cuccioli.
  • Separa la zona dove mangia da quella dove sporca:  per istinto, i cuccioli tendono a non fare i bisognini dove mangiano. Rafforza questo comportamento separando nettamente la zona dove mangia da quella dove sporca.

Quanto deve mangiare un cucciolo e con quale frequenza?

Ogni cucciolo è diverso e la quantità di cibo di cui ha bisogno dipende da molti fattori, tra cui l'età e il livello di attività fisica.

Tuttavia, in linea generale è consigliabile dare da mangiare al tuo cucciolo tre volte al giorno per poi passare a due volte dai sei mesi in poi.

Per quanto riguarda la quantità di cibo, ogni confezione di alimenti per cuccioli dovrebbe riportare delle linee guida. Usale come punti di partenza e dividi la quantità giornaliera raccomandata per il numero di pasti quotidiani. Ricorda che se dai al tuo cucciolo dei premi durante l’addestramento (come biscottini o altri snack) allora devi ridurre un po’ la quantità di cibo durante i pasti per evitare un eccessivo apporto calorico. Esistono vari tipi di snack sul mercato, come quelli della linea Joki Plus cucciolo, alimenti complementari nei gusti pollo e prosciutto.

È una buona idea cercare di stabilire e seguire una routine regolare con il tuo cane. Per i suoi pasti, scegli degli orari che ti siano comodi ogni giorno e rispettali il più possibile.

Alimenti umidi vs alimenti secchi

Tanto gli alimenti umidi (in lattina) come quelli secchi presentano dei vantaggi. I primi sono costituiti per circa l’80% da acqua, quindi aiutano il tuo cucciolo a mantenersi ben idratato, ma proprio a causa del loro alto contenuto d’acqua contengono meno calorie e sostanze nutritive.

Gli alimenti secchi sono più pratici da usare e possono essere lasciati nella ciotola più a lungo. 

I cibi umidi tuttavia sono più facili da masticare per i cuccioli. Quindi, quando il tuo cucciolo è ancora piccolo e sta mettendo i denti, è importante includere nella sua dieta giornaliera degli alimenti umidi per essere certi che mangi e ingerisca tutte le sostanze nutritive necessarie al suo sviluppo. 

Alimenti preparati in casa vs alimenti confezionati

Preparare in casa il cibo per il tuo cucciolo di cane può essere una buona opzione, visto che ti permette di decidere esattamente quello che mangia e puoi assicurarti di usare ingredienti di alta qualità.

Tuttavia, trovare l’equilibrio esatto tra cibi e gruppi di cibi (es. proteine, grassi, ecc.) è un compito difficile che i produttori di alimenti per animali ricercano e perfezionano da anni. Per questa ragione (e soprattutto nel caso dei cuccioli) è consigliabile acquistare alimenti confezionati di qualità presso negozi specializzati o presso il tuo veterinario per avere la certezza che il tuo nuovo amico riceva tutte le sostanze nutritive di cui ha bisogno.

Condividi su